Prima Sezione (2)

Tra i reperti esposti nella prima sezione si segnalano gli strumenti che testimoniano la crudeltà delle antiche pratiche punitive basate sull’uso della tortura e del supplizio capitale: le gogne, il banco di fustigazione, l’ascia per la decapitazione, la riproduzione della “Vergine di Norimberga”, il collare spinato, la sedia chiodata, la “briglia delle comari”, scudisci, fruste. La sala dedicata alla giustizia sul finire del Settecento e nell’Ottocento ospita il mantello rosso di Mastro Titta, boia dello Stato Pontificio, tre ghigliottine, la Gabbia di Milazzo, gli oggetti utilizzati dall'Arciconfraternita di San Giovanni Decollato per dare conforto ai condannati a morte, una forca e altri reperti di interesse storico.

 

 
 
CROCIFISSO STENDARDO

CROCIFISSO   STENDARDO

13a BICCHIERI DI ZINCO 19 SPADA DI GIUSTIZIA
19bis BEATRICE CENCI IN CARCERE CEPPO PUBBLICA GOGNA SALUZZO CEPPO DELLA PUBBLICA GOGNA
DEI DELITTI E DELLE PENE DEI DELITTI E DELLE PENE DSC 0586 BAGNI PENALI
 DSC 0597  RUOTA  DSC 0606 CINTURA DI CASTITA'
 FUNI IMP ANSE DI SOSPENSIONE  PALAZZO gonfalone PALAZZO DEL GONFALONE: LA SEDE DEL MUSEO
 07

SEDIA CHIODATA

 7a MANTELLO APPARTENUTO AL BOIA DELLO STATO PONTIFICIO 
 8a1 CALCHI IN GESSO DI IMPICCATI DEL XIX SECOLO  8b1 CALCHI IN GESSO DI IMPICCATI DEL XIX SECOLO
 01
CAMPANA DELLE MANTELLATE  12 VERGINE DI NORIMBERGA
 12a RACCOGLITORI PER LE ELEMOSINE ("bussole")  13 BANCO DI FUSTIGAZIONE
15 MORDACCHIA 15a ASCIA PER DECAPITAZIONE
18 SCHELETRO DI POGGIO CATINO 20 COLTELLO DEL CARNEFICE
20a GABBIA DI MILAZZO CATENE 1 BAGNI PENALI
 CATENE 2 BAGNI PENALI  FRUSTE FRUSTA (detta gatta da scorticamento) 
       

Terza Sezione

Il percorso della terza sezione è dedicato ai delitti e a testimonianze del carcere del Novecento diventa una sorta di Wunderkammer (stanza delle meraviglie) del crimine per l’eterogeneità degli oggetti esposti: reperti provenienti dalle carceri italiane in un arco di tempo che va dagli anni Trenta agli anni Novanta del Novecento; testimonianze di fenomeni devianti e criminali: spionaggio; criminalità organizzata; ricettazione e furto di opere d’arte; gioco d'azzardo. Un’area è dedicata agli omicidi ed ai fatti di cronaca che suscitarono molto scalpore negli anni del secondo dopo guerra.

 

01
 
02
 
03 CARCERE: "malizie carcerarie"
04

FALSI

05 FALSI 06 CAMORRA: processo Cuocolo
07 cataldi OMICIDI: caso sorelle Cataldi
8 pistola bellentani OMICIDI: caso Bellentani
9 pistola graziosi OMICIDI: caso Graziosi 10 pistola sabatini OMICIDI: caso Sabatini
 11 reperti antonietta longo OMICIDI: caso Antonietta Longo  12 reperti cianciulli OMICIDI: caso Cianciulli
 12a reperti cinciulli 2 OMICIDI: caso Cianciulli  13 reperti trigona OMICIDI: caso Trigona - Paternò
 14 reperti vizzardelli

OMICIDI: caso Vizzardelli

 15 RONCOLA TITTONE OMICIDI: caso Tittone
 16 baulispi SPIONAGGIO
   
 

 

 

   
       
     
       
       
       
       

Indirizzo

Via del Gonfalone 29 00186 Roma

 

 

Altri articoli...

  1. archivio foto
  2. Benvenuto!